2019 l’Anno Leonardiano


Durante il Rinascimento la conoscenza rappresenta l’espressione matematica della realtà, quella capacità dell’Uomo di progettare, imitare e costruire, per sostenere la Natura nel suo continuo processo di cambiamento e movimento. Inizia con Leonardo da Vinci un embrione di coscienza scientifica che non ha nulla a che fare con la tradizione popolare o con il pensiero medievale. Questo spirito scientifico all’interno del processo rinascimentale si è gradualmente diffuso nella società europea. L’esperienza diventa la base della scienza che ha la sua l’espressione più rigorosa nel linguaggio matematico.
Leonardo da Vinci è stato un genio in tutto ciò che ha rappresentato l’oggetto dei suoi studi: straordinariamente fantasioso, curioso e creativo. L’unità tra arte, scienza e tecnologia è l’aspetto più importante del lavoro di Leonardo. In questa unità sta il rapporto tra uomo e natura, condizione essenziale per lo sviluppo della scienza moderna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...